Buco Aler: "Ingiusto che a pagare siano i lavoratori" PDF Stampa
aler.jpg
In riferimento alla polemiche sulle difficoltà economiche dell’Aler, il segretario generale della Fp Cisl di Milano, Mauro Ongaro, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

31.7.13.
“C’è grande preoccupazione tra i lavoratori dell'Aler di Milano per le dichiarazioni del presidente Maroni sul dissesto finanziario dell'ente e sul futuro del proprio stipendio. Già da tempo avevamo evidenziato gli sprechi e il ricorso esagerato alle consulenze esterne, ma far ricadere sul costo del lavoro scelte o politiche sbagliate nella gestione del patrimonio di edilizia pubblica ci appare quanto di più ingiusto. I lavoratori dell’Aler si prodigano ogni giorno, in prima linea, nelle portinerie, come custodi sociali, nelle manutenzioni, negli uffici tecnici, negli sportelli all'utenza e nei settori amministrativi per garantire legalità e un servizio all'altezza di una grande area metropolitana europea. Alle ricadute della crisi economica e dell'aumentato disagio abitativo si deve rispondere con politiche chiare e con piani industriali seri, senza dimenticare che gli alloggi gestiti dall’ente sono stati realizzati negli anni con il contributo economico di intere generazioni di lavoratori”. 

 
< Prec. Indice archivio Pros. >